Due aziende private di Santa Croce sull'Arno mettono a disposizione oltre 1000 mascherine per le farmacie del territorio e per i medici di base

Pubblicato il: 29 Marzo 2020 Comunicato stampa

Sono due le aziende private santacrocesi che oggi rinnovano il loro sostegno alla comunità a cui appartengono per fronteggiare l'emergenza Covid-19.

Termoidraulica di Baggiani ha deciso di fare una donazione di 1000 mascherine a favore delle farmacie comunali e private del nostro territorio.

Ferramenta Salvadori donerà 300 mascherine ai medici di base oltre ad acquistare a prezzo di costo, per conto di quei cittadini santacrocesi che intendono donare, materiale di protezione e dispositivi specialistici per gli ospedali che spesso facciamo fatica a reperire.

"Siamo grati ad Andrea e Alessandro", dichiara il sindaco di Santa Croce sull'Arno Giulia Deidda "per il loro gesto. È un modo concreto di essere vicino ai medici di base che ormai da settimane sono in prima linea per affrontare l’emergenza e che stanno conducendo un lavoro straordinario di assistenza a tutta la comunità, e ai farmacisti, che ogni giorno svolgono un compito necessario e di primaria importanza. È un modo concreto di proteggere la popolazione e cominciare, fin da subito, a costruirne un futuro sicuro".

E siamo grati anche ai tanti altri cittadini che stanno contribuendo a sostenere la popolazione in questo momento di emergenza con piccoli e grandi gesti.

Hanno partecipato alla donazione Angelo Scaduto, in rappresentanza dei medici di base santacrocesi, Elena Magnocci, in rappresentanza delle Farmacie comunali e il Nucleo Volontariato e Protezione Civile Associazione Nazionale Carabinieri di Fucecchio.

 

 

Santa Croce sull’Arno, 27 marzo 2020

Fonte: Ufficio Comunicazione Comune di Santa Croce sull'Arno

© 2015 Comune di Santa Croce Sull'Arno - Centralino: 0571 38991 | Fax: 0571 30898 | Email: comune.santacroce@postacert.toscana.it